Comitato Scientifico
Primo Annuncio
Informazioni Utili
Sito web

Il claim del Congresso “alliance to leave no one behind” già sottolinea lo spirito con cui ci apprestiamo a rinnovare l’appuntamento nazionale. Le terapie ARV e lo sforzo di tutta la comunità scientifica e clinica italiana ad applicare capillarmente il concetto di terapia per tutti, senza limitazioni indotte da livelli immunitari o clinici, sta influenzando, forse per la prima volta, la curva di trasmissione dell’HIV.

È il momento di fare un salto di qualità che va in due direzioni. La prima, rafforzare l’alleanza tra tutte le componenti scientifiche, cliniche, sociali e dell’associazionismo che a vario titolo si impegnano nella lotta all’HIV/AIDS. La seconda, uscire dalle “torri d’avorio” istituzionali ed adoperarsi sul territorio per raggiungere le popolazioni più fragili ed esposte, che la pandemia da COVID-19 ha reso ancora più fragili.

Con questo spirito ci apprestiamo a supportare ancora di più i nostri giovani ricercatori, il personale sanitario non-medico, la Community, la società civile.

Le crisi possono rappresentare profondi catalizzatori di cambiamento e generare nuove opportunità per creare molto più valore nel tempo: il 2021 ha chiaramente dimostrato che solo lavorando insieme possiamo affrontare efficacemente le conseguenze multidimensionali di una pandemia e che anche in funzione di quanto imparato dalla recente pandemia dobbiamo riflettere sui modi per crescere ed evolverci per una sempre più efficace lotta all’HIV.

La deadline per gli Abstract: 12 Aprile 2022

Ref. Letizia FERRANDO
e-mail: icar2022@effetti.it


×
Chiudi
×
Ho letto