Faculty
Programma Scientifico
Scheda di registrazione
Informazioni Utili

L’evoluzione della cura dell’infezione da HIV dalla comparsa dei primi casi di AIDS negli anni ’80 è stata caratterizzata da progressivi miglioramenti terapeutici tanto da poter registrare una diminuzione di casi di AIDS e di morti AIDS correlate, nonché un’aspettativa di vita dei pazienti HIV infetti progressivamente vicina a quella dei soggetti non-HIV-infetti.  

Pur in assenza di una cura funzionale o eradicativa, la terapia antiretrovirale [ART], combinando una elevata efficacia e migliorata tollerabilità, insieme ad una semplificazione del regime terapeutico in un’unica compressa, ha consentito di raggiungere ottimali livelli di aderenza che spiegano i predetti outcomes. Nell’ambito della ART, la più recente e interessante novità è rappresentata dall’introduzione di regimi a due farmaci che, mantenendo la stessa efficacia, riducono significativamente il carico farmacologico per il paziente: questo fattore assume particolare significato se si pensa che la ART deve essere assunta lungo tutto il corso della vita. 

Un altro aspetto da considerare è quello relativo alle esigenze del paziente lungo il suo percorso terapeutico, e a come la ART possa adattarsi ad esso in modo da rendere l’aderenza terapeutica ottimale.

ECM
N. crediti formativi: 4
ID ECM evento: 150-327310

Ref. Barbara BOCCIARDI
e-mail: barbara.bocciardi@effetti.it

Destinatari: Medici Chirurghi specialisti in: Gastroenterologia; Geriatria; Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica; Malattie metaboliche e diabetologia; Malattie dell’apparato respiratorio; Malattie infettive; Medicina interna; Microbiologia e Virologia; Farmacologia e tossicologia clinica. Farmacisti ospedalieri.

×
Chiudi
×
Ho letto